• 0781 23692
  • asproni.iscola@upz.it

Teatro Electra

Teatro Electra

lat. 313822 lon. 533056

francesca teatro electra

Dalla piazza del Collegio, prendiamo verso sinistra la via Giuseppe Verdi, che è una strada pedonale , e, in una cinquantina di metri, ci porta nel pieno centro storico in piazza Picchi, dove si trova il Teatro Electra, una struttura voluta, intorno al 1930 e con finalità di cinematografo, dal farmacista Pietro Murroni, che aveva ristrutturato il vecchio Monte Granitico che si affacciava sulla piazza, sulla quale c’era anche la sua farmacia. Trent’anni fa la sala cinematografica era stata chiusa per mancanza di persone che riuscissero a gestirla. Solo intorno al 1990 si comincia a parlare di riapertura del locale, previa ristrutturazione e adattamento a teatro, e, dal 2010, viene consegnato alla fruizione del popolo della cultura, utilizzato per ospitare opere liriche e concerti.  Loggioni e platea testimoniano l’impegno profuso, anche se la sua capienza è di 180 posti a sedere.